MADNESS PHOTOGRAPHY

Madness Photography started as an official, serious company in 1998.
But the history of Madness Photography started long before. Onno “Berserk” Wieringa, founder and owner of Madness Photography, has been a self-taught photographer since he was a little kid and started to take pictures of something he loved since the day he was born: motorcycles!

His motorcycles
After he finished high school, he started working for various Harley-Davidson shops, where he learned to work on bikes. At the age of 17, he already owned two Triumph’s and when he was eighteen he had four Triumphs and a Suzuki GT 750. After getting his drivers license, when he was eighteen, the Triumphs all had to go and were replaced by a bike that he had wanted since the day he was born; a Harley-Davidson. This bike is still in his life; it’s an FXE-F 1200 Super Glide Fat Bob, which has been rebuild and modified endlessly and ridden for many miles. Going everywhere on the bike, there was one thing he always had in his pocket; his camera!
At the age of 23 he started drag racing, and he and his team named “Midnight Madness”, raced the bike on all the major races and drag strips all over Europe. He has competed in many classes; starting with the Street bikes, than Ultimate Street Bike, Super Stock, Pro-Stock, and then finally in the fastest gas burning class; Top Gas! Also again taking thousands of photo’s of everything interesting, at every racetrack! Being a racer for more than 18 years gave him insight in the world of fast bikes, and he’s still involved in the world of drag racing as a helper/mechanic and of course photographer / reporter.

Latest News in the Custom Bike World

Kustom Art in the Garage in Italy

Clicca sull'immagine per maggiori informazioni!
Sono ancora aperte le iscrizioni al contest.
Per iscriverti o per maggiori informazioni contattaci all'indirizzo email 
info@kustomgarage.it


Si torna lì dove tutto ebbe inizio per celebrare i due anni dalla prima edizione del contest, 
con un tema che lascia grande libertà di interpretazione agli artisti del pennello e dell’aerografo che parteciperanno all’edizione numero 6.

A distanza di due anni dalla prima edizione, iniziata quasi per gioco con la collaborazione dei più rilevanti artisti del pennello italiano, si ritorna nello stesso posto con rinnovato entusiasmo, con una schiera più folta di artisti e con la gioia di portare avanti un progetto che riscuote ogni volta enorme successo di pubblico e di partecipanti.



Diversi i nomi che si sono dati battaglia durante le precedenti edizioni, in una gara amichevole con vincitori e vinti, votati dal pubblico che, numeroso, partecipa attivamente spronando questi talenti affermati a dare sempre il massimo.
Il tema che KustomGarage Magazine ha scelto per questa edizione sarà “Kustom Fanatics”, un tema che lascia grande libertà di interpretazione a chi si cimenterà a colpi di pennello ed aerografo davanti a centinaia di spettatori.
Il Rombo di Tuono, che ospita per il terzo anno il contest, ritorna alla sua location più rinomata, la Fiera di Brescia: una sorta di “ritorno alle origini”, e proprio al ritorno alle origini del kustom sarà dedicato il contest che si terrà nei giorni 5 e 6 ottobre 2013.
Libero il tema, purché inerente a tutto ciò che ruota attorno alla Kustom Kulture, libero il supporto, purché si inizi e si finisca durante i due giorni del contest. Non sono ammessi perciò basi già pronte o supporti già trattati: come nella migliore tradizione del Kustom Art In The Garage, ogni artista partecipante dovrà dimostrare di essere il migliore con le proprie forze e nel tempo a disposizione.
Il pubblico potrà così godere della nascita e dello sviluppo di un’opera unica ed irripetibile, senza trucchi né inganno ma con solo la magia di un pennello o un aerografo che, muovendosi costantemente, regala anima e bellezza ad un oggetto inanimato.
Sarà poi il pubblico a decretare il migliore tra gli artisti con una votazione che durerà tutta la domenica pomeriggio, fino a culminare nella premiazione sul prestigioso palco del Rombo di Tuono, già calcato dai migliori customizer e dai più importanti personaggi della scena kustom italiana e non solo.
Un doppio filo ovviamente lega gli artisti ai customizer: senza i primi il lavoro dei secondi sarebbe solo una moto grezza, un quadro in bianco e nero senza l’espressività che deriva dal colore e dall’estro su di essa applicata dall’artista.
Libera l’interpretazione, libero l’utilizzo dei materiali e delle tecniche di realizzazione, in base alle personali inclinazioni e alla tecnica preferita dell’artista.
dinsdag 10 september 2013/Author: Onno Wieringa/Number of views (0)/Comments (0)/ Artikel rating: Geen rating
Categories: nieuws motoren
Tags:

CUSTOM CHROME EUROPE RIDE-IN BIKE SHOW FAAK 2013

CUSTOM CHROME EUROPE 
RIDE-IN BIKE SHOW FAAK 2013
September 7th 2013, “Arneitz 100” at Arneitz Custom Show, Faaker See Championship 2013.


The 2013 edition (11th Anniversary CCE Ride-In Show at Faak and the 6th at the Location of the Arneitz 100 Showmile) again attracted the best bikes around the lake Faak. In continuation of the “Custom Chrome International Bike Show Series” which will continue at the VERONA BIKE EXPO in January 2014 and other dates still to be verified. 

11TH ANNUAL 2013 BEST OF FAAK
CUSTOM CHROME EUROPE RIDE-IN BIKE SHOW FAAKER SEE
SATURDAY, SEPTEMBER 7TH, 2013
ARNEITZ 100 SHOWMEILE - ARNEITZ CUSTOM SHOW


CHAMPIONSHIP CLASS WINNER: UNBREAKABLE BY THUNDERBIKE

Running in its second decade, the Custom Chrome Europe Ride-In Bike Show is rocking the scene again with stunning bikes and high-class customizing! Especially in the “Championship” Class, competition was stiff, with German Thunderbike again scoring top-honours with their brandnew custom “Unbreakable”, a one-off lowrider of handcrafted excellence and outstanding craftsmanship. Following their “Best of Show” success on Friday’s Harley-Davidson Ride-In Show, Thunderbike went head-on against Bozzies superb “Real Steel” (Holland), a brandnew Old School Custom by Mario Kyprianides of “Chopper Kulture” (Dubai) and several other tough and high-class entries! 

Jammer Old School 1 „Heritage Noo Softail“ 
by Palo Faragula, Moravsky/Czech Republic

All class winners underlined the quality of this “ride-in” type bike show, which is one of the highlights of European Bike Week at Faak, this year blessed with almost continuous sunshine all week and many bike premieres by authorized Harley-Dealers and
maandag 9 september 2013/Author: Onno Wieringa/Number of views (0)/Comments (0)/ Artikel rating: Geen rating
Categories: nieuws motoren
Tags:
Eerste805806807808809810811812813814Laatste